Flash news

Storia del Clan

LE ORIGINI DEL CLAN

La Decima eSports inizialmente si chiamava clan Decima MAS, che fu fondato il 26 Aprile del 2007 da Francesco, alias Weltall, con lo scopo di riunire in un unico gruppo tutti i player italiani che giocavano a Battlefield 1942, uno sparatutto ambientato nella seconda guerra mondiale. In realtà, nemmeno Decima MAS fu il nome iniziale: in origine il team nato su Battlefield 1942 si chiamava Esercito Italiano, ma il nome fu cambiato per evitare disguidi con l’omonimo team attivo su Battlefield 2. La scelta del nome fu molto combattuta; i nomi proposti in tema seconda guerra mondiale erano tutti legati a corpi militari importanti, ma alla fine scegliemmo Decima MAS perchè era il corpo militare che più incise nelle sorti della guerra. Pur essendo Battlefield 1942 molto vecchio in quel periodo, la crescita del clan fu esponenziale. Membro dopo membro, si riuscì a formare un solido team, ad organizzare i primi allenamenti e le prime clan wars. Sui server di gioco, la nostra tag [Xa] iniziava ad essere conosciuta e rispettata, e dopo poco venne la nostra prima partecipazione in campo internazionale.

Nel 2008, non essendoci nessun tipo di competizione a livello nazionale, il clan partecipò alla stagione di Bf-Liga, un torneo internazionale in cui si affrontavano tutti i clan europei, a cui poi si aggiunsero anche team russi e americani. Partendo dalla divisione più bassa, come tutte le new entry del torneo, il clan riuscì a piazzarsi primo e ad ottenere la promozione alla divisione superiore, valida per l’anno successivo. Nella stagione 2008/2009,il clan si piazzò sul podio, al terzo posto, vedendosi strappar via il primato per l’abbandono di un team avversario contro cui ancora doveva giocare e la sua sostituzione con un clan appartenente ad una lega piu’ alta. Dopo due anni costellati da successi, il team inizia a sgretolarsi, sopratutto per via degli impegni che tengono i giocatori lontani dal gioco, e dal richiamo dei titoli più nuovi. Nei mesi a seguire,oltre a continuare a partecipare alla liga, il clan partecipò anche a tornei più piccoli organizzati dai Soldier Of Fortune, avendo discreti successi, sopratutto in quello Rifle 2v2, guadagnandosi anche qui un terzo posto nella stagione 2009. Con la maggior parte del team originale impegnato in altre vicende, nel 2009 il clan si spostò su Battlefield Bad Company 2. Il gioco tuttavia non offriva le stesse sfide di Battlefield 1942, complici i notevoli bug e lo scarso interesse nelle competizioni.

LA DECIMA NELLA GUERRA MODERNA: BATTLEFIELD 3

Nell’ottobre 2011 il clan passa a Battlefield 3. Dopo un periodo di reclutamento per impostare un team competitivo, si iniziano a fare allenamenti e prime amichevoli. Con l’iscrizione a Clanbase, vengono messe in piedi strategie, tattiche e iniziano allenamenti mirati, tuttavia il lavoro effettuato dietro le quinte non da i suoi frutti, e molte sono le sconfitte in clan war contro per lo più team stranieri.Il clan sposta quindi la sua attenzione sul panorama italiano, per affermarsi come clan amatoriale, iscrivendosi al portale per tornei Federclan e partecipando alla prima edizione del torneo Itacup. Nel 2012 il clan termina il primo torneo Itacup, piazzandosi al secondo posto nella fase a ladder, qualificandosi per i playoff. Tuttavia non riesce a spuntarla sulle mappe dei playoff e si classifica a questa prima edizione al quarto posto. Il clan partecipa al torneo Interclan, e si iscrive alla stagione 2012/2013 del torneo Itacup HC e quello Normal.

A fine anno, con la collaborazione del team di urban terror chiamato Nonni, e di un team di league of legends, la Decima MAS diventa una multigaming, nasce così nel 2013 la Decima MAS Multigaming. Nel torneo Hardcore, il clan si ritrova nel secondo bracket del torneo. Elimina quindi tutti i clan avversari, risalendo la classifica e giungendo alle fasi finali delle eliminatorie. Dopo una lunga partita vinta per un pungno di ticket, il clan conquista meritatamente il bronzo, terminando così il torneo con il terzo piazzamento sul podio.

LA NASCITA DELLA DECIMA eSPORTS

Nel giugno 2013, in piena pausa dagli eventi competitivi su Battlefield 3, viene creata la sezione di Starcraft 2, per curiosità più che per intenti competitivi. Tuttavia il gioco appassiona subito, sopratutto per l’ambiente stimolante con streaming e tornei di importanza mondiale. Lentamente. si forma un piccolo team, con giocatori di ogni livello di abilità, fino ad arrivare all’organizzazione di un vero e proprio team competitivo. L’entrata di Starcraft II tra i giochi della multigaming, cambia radicalmente il clan, che si adatta alle diverse necessità di coaching ed intrattenimento. La nostra realtà diventa multimediale: vengono creati canale di youtube, canale per lo streaming e la pagina di facebook ufficiale. Con l’ingresso nella multigaming del team di Napoleonic Wars, la Decima Divisione di Cavalleria, il nome Decima MAS tende a risultare restrittivo per le realtà videoludiche esterne da quelle militari, e per tanto, per sottolineare anche l’aspettato votato alla scena competitiva, il nome viene cambiato in Decima eSports. Ai giochi competitivi principali, come Battlefield,  Heroes of The Storm, Starcraft e Napoleonic Wars, se ne aggiungono altri, che vengono giocati solamente per puro divertimento, come Diablo 3, Hearthstone e League of Legends.

Vai alla barra degli strumenti