Flash news

Regolamento e Obiettivi

FILOSOFIA E FINALITÀ DEL NOSTRO PROGETTO

La Decima eSports nasce con lo scopo di creare una comunità di giocatori seria e attiva a diversi livelli. Una della caratteristiche di questa multigaming riguarda l’accettazione di players di tutti i livelli di abilità, dai casual gamers ai giocatori più impegnati: tutti devono avere accesso al divertimento e non si fanno distinzioni di alcun genere. Questo è un principio fondamentale, perchè il gioco non deve mai essere anteposto alla propria vita privata: infatti molti dei membri della multigaming sono studenti, lavoratori e persone occupate in altro modo, che tra le tante cose che fanno nel tempo libero c’è l’attività videoludica.

Ma come è stato accennato prima, la Decima eSports non è solo casual gaming, in base alle esperienze accumulate nei diversi giochi e alle disponibilità dei players, molto spesso ci si affaccia al mondo competitivo, con team di tutto rispetto molto attivi sulla scena nazionale e internazionale. La multigaming è quindi sia una realtà sociale, nella quale si può trovare un gruppo di persone con le stesse passioni, dove giocare o chiacchierare in buona compagnia, sia una realtà competitiva per chi ama le sfide e vuole essere al top.

Come multigaming, il nostro obiettivo è crescere in tutti i settori dell’e-sports, per diventare un’associazione sportiva ufficialmente riconosciuta, autofinanziata e capace di fornire supporto ai migliori giocatori e futuri tesserati, con accessori, periferiche, eventi e supporto organizzativo per diverse iniziative.

REGOLAMENTO INTERNO

    • INQUADRAMENTO DEI RUOLI
      • Il FOUNDER o PRESIDENTE è, per contratto, l’unico proprietario dello spazio web “clandecima.it”. Le decisioni di livello gestionale ed amministrativo riguardo la multigaming, vengono prese da lui.
      • Il CAPOSEZIONE è il responsabile assoluto della sezione della multigaming su un determinato gioco. è il clan leader, a lui spettano decisioni interne sui membri, sui tornei, e sulla vita di clan inerente al gioco di cui si occupa. è aiutato nella gestione del clan da diverse figure che egli stesso nomina in base alle proprie esigenze. I capi sezione possono essere destituiti solo in casi eccezionali, qualora siano stati violati più punti del regolamento della multigaming in modo ripetitivo.
      • Gli ADMIN DI TEAMSPEAK sono tre per ogni gioco, di cui uno è il caposezione. Gli altri due admin sono selezionati dal caposezione, in genere sono le persone più presenti sul server vocale. Compito degli admin è garantire che tutti i membri alla propria sezione abbiano i permessi per accedere ai canali del proprio gioco, e di far mantenere un comportamento civile ed educato a tutti gli usufruitori del canale di teamspeak.

       

    • GESTIONE DEI SERVERS
      • I GAMESERVERS o server di gioco, vengono amministrati e gestiti unicamente dalla sezione del gioco per la cui funzionano. Il caposezione o il delegato addetto alla cassa, ha il compito di provvedere al finanziamento autonomi di quanti più gamservers ritiene necessario nella maniera che più ritiene opportuna (esempio: donazioni non obbligatorie).
      • Il VOICESERVER è unico, ed è per tutta la multigaming. Per tanto al rinnovo partecipano tutti i membri della multigaming, con una quota “per sezione” che viene raccolta dai capisezione. Si tratta di uana cifra davvero irrisoria ma simbolica. Le persone che si trovano su più giochi della multigaming, ovviamente partecipano per una sola sezione al versamento della quota di teamspeak

 

REGOLE GENERALI E OBBLIGHI PER I MEMBRI

  • È assolutamente vietato inserire materiale esplicitamente pornografico, ad alto contenuto di violenza o che possa suscitare problemi legali di qualsiasi tipo alla multigaming, sia sul sito/forum che su qualsiasi canale di comunicazione.
  • Sono vietati insulti a sfondo razzista, su base politica o religiosa, e più in generale si è tenuti a mantenere un comportamento civile ed educato sempre e comunque. Tra conoscenti, come può’ capitare a chi gioca da lungo tempo, può’ capitare che ci siano scambi di parole poco cortesi, per tanto questa regola, pur rimanendo valida sempre, è da considerarsi rivolta sopratutto alle persone che facenti parte della multigaming non si conoscono bene. Educazione e rispetto prima di tutto.
  • È vietato scrivere nelle sezioni del forum, qualora fosse possibile , di altri giochi, sopratutto se si tratta di spam o contenuti inappropriati. In tal caso saranno presi provvedimenti che vanno dal richiamo al ban dell’utente dal forum.
  • È vietato disturbare nei canali di teamspeak urlando, mettendo musica o qualsiasi altra forma di rumore, sopratutto se nel canale è in atto una partita ufficiale, di torneo o un allenamento. In tal caso saranno presi provvedimenti che vanno dal richiamo al ban dell’utente dal teamspeak.
  • Il teamspeak è ad uso esclusivo dei membri della multigaming. È vietato fornire i dati di accesso a persone esterne alla multigaming se non per accordi in merito agli impegni ufficiali. Per questo motivo è obbligatorio farsi riconoscere sul teamspeak facendosi inserire dagli Admin nel gruppo adatto. È vietato l’uso di altri server di teamspeak da parte dei team competitivi a meno che non ci siano problemi di linea con quello della multigaming.
  • La tag è unica ed è [Xa], leggasi “Decima” ed è obbligatoria indossarla su tutti i giochi. È possibile tenere un’altra tag solo sui giochi che non sono supportati dalla multigaming. Chi non utilizza la tag non è un membro ufficiale, per tanto non può usufruire dei benefici del clan.
  • Nell’ambito di un gioco, è assolutamente vietato far parte di altri clan/team/gruppi mentre si è membri di una sezione della multigaming che gioca a livello competitivo, pena l’allontanamento senza preavviso. Questo significa che potete essere in un clan/team diverso solo se il gioco non è stato adottato dalla multigaming, mentre si può partecipare contemporaneamente a qualsiasi sezione della multigaming sui diversi giochi. È inoltre assolutamente VIETATO fare uso di CHEAT/HACK o qualsiasi programma che violi le condizioni di EULA del gioco.
  • Le dispute tra i membri della multigaming vanno risolve privatamente. Qualora il problema fosse più grande, o nel caso in cui un player noti una violazione del regolamento, deve essere portata una segnalazione al caposezione attinente, che prenderà provvedimenti.

 

REGOLE SU MEDIA, VIDEO, STREAMING

  • I materiali prodotti dai team della multigaming, sono intesi come bene “comune” della multigaming. I video o qualsiasi altro tipo di materiale prodotto con i componenti della multigaming, va caricato sui canali sociali della multigaming innanzi tutto (Youtube, Facebook etc.) e successivamente può essere caricato anche sui canali privati.
  • Tutti gli streaming dei giocatori del clan, devono avere dei banner o delle grafiche di rimando al clan ed indicare nelle descrizioni il link al sito clandecima.it ed il link alla pagina facebook Decima eSports.

 

APERTURA A NUOVI GIOCHI E A NUOVI GRUPPI

  • La multigaming è sempre disposta ad abbracciare nuovi giochi. Per i clan attivi, esterni alla multigaming, che volessero unirsi, i cambiamenti sono pochi e semplici: uniformità nel nome e tag del clan, utilizzo del teamspeak e del forum della multigaming. L’organizzazione del clan che entra nella multigaming viene mantenuta, il clan leader diverrà caposezione del gioco, con la capacità di mantenere o creare nuove figure nell’ambito organizzativo.
  • Qualsiasi membro della multigaming puo’ chiedere di aprire una nuova sezione per un gioco, tuttavia affinchè il gioco venga adottato ufficialmente c’è un iter preciso, descritto nel punto successivo.
  • Per un numero inferiore a 5 persone che giocano allo stesso gioco, la multigaming mette a disposizione un canale di teamspeak dedicato. Ad un numero superiore, si avrà l’apertura anche di una minisezione sul forum, nella categoria “Altri Giochi”. Solamente al raggiungimento di un buon numero di players, dotati di una certa costanza, con la voglia di diventare più numerosi, sarà affidato al gioco una propria sezione con diversi forum.
  • La Multigaming è aperta anche a livello di “community”, potendo ospitare clan o gruppi di giocatori esterni sul forum e/o sul teamspeak, che volessero rimanere indipendenti a tutti gli effetti. Si richiede in questo caso, la partecipazione alle spese di mantenimento del teamspeak.

 

Vai alla barra degli strumenti