Flash news

Mine, mappe e ghost: le prossime modifiche su Starcraft

img
Lug
24

Si preannunciano una serie di modifiche a Starcraft nei prossimi giorni/settimane.

Al momento in cui scrivo l’articolo, le modifiche che verranno sicuramente implementate sono quelle relative allo spawn point di due mappe, Laboratorio di Foxtrot e Braccio della Morte, e quelle sulle unità terran.

Grazie al feedback dei giocatori sulle nuove mappe ladder, Blizzard ha implementato una modifica ai punti di partenza di Braccio della Morte e Laboratori Foxtrot (i punti di rientro saranno sempre in diagonale).

[bluepost]

Thank you for your feedback on the current season maps. After checking out the initial games being played on the new maps and considering the changes that we have lined up for the upcoming balance patch, we agree with popular community and pro players suggestions that some map spawn locations need adjusting. We’ll be looking to make the following changes:

1. Deadwing LE horizontal spawns disabled.
2. Foxtrot Labs LE diagonal spawns only.

In addition to these spawn location changes, we’ll be updating the map description text on these maps to offer details on the spawning locations. We’ll be trying to make these changes along with the balance patch soon. Thank you.

[/bluepost]

Per quanto riguarda la novità più succulenta, in settimana verrà implementata la patch che prevedere il danno pieno delle mine nel raggio di 1.75. Questa modifica influenzerà molto sia il TvP, obbligando i giocatori protoss ad aprire di Robo per essere safe, sia il TvZ, obbligando lo zerg a micrare meglio tutte le unità per evitare di perderle tutte su una mina ben piazzata.

In arrivo anche una modifica ai ghost: sembra che Blizzard abbia intenzione di diminuire il danno dello Snipe da 45 a 25+25 contro psionica, depotenziando quasi del 50% i danni di base di questa abilità.

You must be logged in to post a comment.

Vai alla barra degli strumenti